Serafino Magazzini

I COLORI DELLA TERRA”

Quando la luce penetra nel paesaggio e si insinua, fondendosi, coi colori della terra.

Ecco, secondo me è quanto si potrebbe sintetizzare per raccontare la pittura di Serafino Magazzini, anche se non è poi tanto facile voler spiegare il lavoro di un artista.

Di Serafino, poi, le opere piacciano o no piacciano.

Ovviamente, è molto limitativo e “primitivo” usare un vocabolo come piacere, quando si parla di arte, ma anche fare tanti “panegirici” , cari a molti critici, non aiuta a capire.

Ammesso e non concesso che l’arte vada capita.

Il grande Leonardo diceva che l’arte era universale. Il segreto sta qui.

Il lavoro di Serafino Magazzini parte da lontano: un lavoro serio, fatto con grande dignità e coerenza da oltre mezzo secolo, con uno studio e una ricerca personale, che lo ha portato non ai clamori delle mode – più o meno passeggere – per raccogliere ovazioni elogiative, ma a risultati estremamente interessanti e preziosi.

Ho già avuto modo di scrivere che le emozioni che trasmettano le opere di Serafino siano nate prima dal cuore o dalla testa.

Senz’altro non dalla paura di non stare dentro confini e definizioni preconcette, ma per liberare una grande forza che, straordinariamente, si trasforma in poesia.

La materia tangibile e palpabile, con i colori che si “leggono” sulle sue tele, nasconde l’anima del paesaggio che serafino sa “sezionare” da un contesto molto più vasto,per proporlo senza mediazioni intellettualoidi, ma con la semplicità che lui vede e percepisce.

Come la luce che penetra nel paesaggio e si insinua, fondendosi, coi colori delle sue terre, creando presenze poeticamente concrete.

Giorgio Mancini

 

Contatta Serafino Magazzini

Contatta l'artista

SERAFINO MAGAZZINI

Nato a San Gimignano il 28 giugno 1947

Residente a San Gimignano (SI)

Diploma di M° d’arte presso : “ISTITUTO D’ARTE DUCCIO di BONINSEGNA SIENA”

Allievo del pittore Cesco Servato Genova.

PRESENTAZIONI

Tommaso Paloscia – Luciano Caprile – Mario Serchi – Poeta Domenico Camera –

Scultore Vincenzo Gennaro.

RICONOSCIMENTI

1983:

° Premio Internazionale città di Empoli. 1° premio per il paesaggio.

1990:

° Comitato per il Carnevale di San Gimignano.

IL PALLONCINO” scelto per l’immagine del carnevale”

2012:

° S. Gimignano Premio di pittura Don Antenore Grassini.

° “NEVICATA 2012” 1° premio assegnato dalla giuria con la motivazione: “Per la leggerezza cromatica e l’incisiva consistenza materica capaci di rendere una particolare visione oggetto e profondità, nell’insieme, una forte emozionalità espressiva.”

ESPERIENZE PROFESSIONALI

1974:

° San Gimignano, Sala della Cultura, collettive

1976:

° San Gimignano, Sala della Cultura.

1978:

° San Gimignano, Sala della cultura.

1979:

° Roma “Galleria ieri e oggi”

1980:

° San Gimignano Sala della Cultura.

1981:

° San Gimignano Sala della Cultura

1983:

° Empoli “Premio Internazionale città di Empoli”

° Certaldo, Galleria Boccaccio

° San Gimignano Villa la Rocca

1988:

° Poggibonsi, “Vegetazioni” Casa di Chesino

° Genova: “Vegetazioni” Galleria Boccadasse.

1989:

° San Gimignano “Vegetazioni” Villa la Rocca.

1990:

° S Gimignano “Il Palloncino” immagine del carnevale

Di San Gimignano.

1991:

° S Gimignano “Il Naturalismo di Magazzini” Art Gallery

Miniaci.

° Positano “Sensazioni” Art Gallery Miniaci.

° Firenze “Arte Fiera” Palazzo degli Affari.

° S. Gimignano “Sensazioni” Galleria Giorgio Mancini.

1994:

° San Gimignano, Sala della Cultura: collettiva per il

50° anniversario della Guerra di liberazione

1995:

° Genova, “Impressioni sulla Natura” Centro Civico di

Buranello.

° Lugano, Hotel Splendide Royal.

1995:

° Genova, Disegni con Pastelli, Ass. “Boon Clonn”.

1996:

° Venturina, “Etruria Arte 7°”.

1998:

° Siena, Assessorato alla Cultura, Rassegna d’arte

Luce Italiana”

Galleria Comunale “PALAZZO PATRIZI”

1999:

° San Gimignano, “Un Pensiero Sospeso” Chiostro

Della Collegiata.

° Siena, “Omaggio ad Arturo Martini”

Galleria Comunale “Palazzo Patrizi” con gli artisti

Liguri “CAMPO APERTO”.

2000:

° Nervi (GE), “Suggerimenti Cromatici” Centro D’Arte

Villa Groppallo.

° Vado Ligure (SV), “ Suggerimenti Cromatici” Museo

Civico Arturo Martini.

2003:

° San Gimignano, Espressioni di Colore” Sala della

Cultura

2012:

° San Gimignano, “Nevicata 2012” 1° Premio Don

Antenore Grassini Chiostro della Collegiata.

2015:

° Montelupo Fiorentino, “Presenza di Natura” Sala

Espositiva Banca di Cambiano.

° Deiva Marina (SP) Ass. alla Cultura “ Paesaggi

Infiniti” Torre Saracena.

° San Gimignano, “Presenze di Natura” Sala della

Cancelleria.

2017:

° Città di Rapallo Ass. alla cultura “ANTICO CASTELLO SUL MARE”

I colori di una emozione”.